domenica 2 ottobre 2011

Natura&Artificio
























Su Blackwell

Sono molti gli artisti contemporanei che hanno rifiutato la rappresentazione naturalistica della realtà per cercare un'autonomia artistica e nuovi canoni estetici. 
Esistono anche tanti altri artisti che invece si servono di una rappresentazione meticolosa della realtà che, però, viene resa ancor più astratta rispetto ad opere non figurative grazie alla presenza di piccoli ma stridenti dettagli. Natura e artificio, realtà e immaginazione: temi complessi e cari agli artisti che spesso operano verso la non categorizzazione dell'esistente cercando di far convivere nelle loro opere aspetti apparentemente inconciliabili.

E così, se apparentemente Walmor Correa si dedica a minuziose tavole anatomiche, basta poco per rendersi conto che l'operazione viene fatta su creature ibride, mitologiche che quindi sono in contraddizione con il concetto stesso di metodo scientifico.
Su Blackweell invece, ci riporta in un mondo infantile : l'unico mondo nel quale non esistono dualismi, in cui gli opposti riescono bene a convivere....Ecco quindi che dalle pagine dei libri svolazzano farfalle o pennuti.



Many contemporary artists have rejected the naturalistic representation of reality to look for a new artistic autonomy and new aesthetic principles. There are also many other artists who use a meticulous representation of reality which is made even more abstract than no-figurative works thanks to little and clashing details. Nature and artifice, reality and fantasy: complex issues, particularly relevant to the artists who often work towards the no-categorization of real, trying to reconcile seemingly irreconcilable aspects in their works. So, if apparently Walmor Correa is dedicated to detailed anatomical plates, it’s simple realizing that the operation is done on hybrid and mythological creatures, which are in contradiction with the concept of scientific method. Su Blackweell instead, brings us back to a childhood world: the only world in which there is no dualism, in which the opposites can coexist .... Here is from the pages of books, butterflies and birds fly out



Nessun commento:

Posta un commento